Sei in: Home » News » PUÒ L’ACQUISTO DA PARTE DI UNA MULTINAZIONALE RIDURRE IL VALORE DI UN MARCHIO?

Può l'acquisto da parte di una multinazionale ridurre il valore di un marchio?

Grom è la nota catena di gelaterie fondata da Federico Grom e Guido Martinetti e acquisita nel 2015 dal gruppo Unilever decide di modificare il suo piano strategico. Il noto gelato lo si potrà trovare sempre meno nella tradizionale versione all’interno del cono ma incrementerà la sua presenza nei freezer dei supermercati. 

Grom sta infatti andando nella direzione di un cambiamento finalizzato ad un’evoluzione del modello di business che la proietta sul medio e lungo periodo tenendo conto di nuove opportunità, nuovi canali e nuove attitudini di acquisto.

 

Le gelaterie si trasformano pertanto nel cuore pulsante del sistema GROM che continuerà a vivere anche nel canale ‘on the go’ principalmente con chioschi o biciclette gelato che affiancheranno la crescente presenza nella GDO e nei canali HO.RE.CA. 

Queste decisioni hanno imposto un’analisi della rete di vendita che ha portato alla scelta di chiudere alcuni negozi, mantenendo tuttavia il ruolo del retail come hub dell’esperienza e fulcro dell’esperienza Grom.

Un’operazione non totalmente originale che ha portato ad un indebolito della reputazione del prodotto. L’azienda sostiene che vi sia stata una crescita dal 2015 al 2019 pari al +46,7% se si considera il brand nella sua totalità. 

 

Quello che porta le imprese di successo italiane nella pancia delle grandi multinazionali è un percorso fisiologico, che riguarda il ciclo di vita di tante startup. Non c’è nulla di strano e non c’è neanche troppo da recriminare. Quando la dimensione cresce e il prodotto funziona, la vendita a qualche ‘gigante’ è dietro l’angolo. 

Peccato che le grandi multinazionali acquistino principalmente per occupare in modo rapido e diretto quote di mercato in un Paese estero oppure per appropriarsi rapidamente di asset materiali e immateriali dell’impresa: licenze, brevetti, know how, clienti ecc…

Marketing Bologna Copyright © 2019 - Powered By Credits