Sei in: Home » News » BeReal: UNA NUOVA APP BASATA SULL’ AUTENTICITA’

BeReal: UNA NUOVA APP BASATA SULL’ AUTENTICITA'

Una nuova ondata di app di social media sta approfittando della rivolta contro Instagram e TikTok. Queste reti “autentiche” cambieranno il modo in cui ci connettiamo?

Le prime piattaforme di social media come MySpace e Facebook sono state costruite sulla pittoresca nozione di “amici”, rispecchiando i tuoi social network nella vita reale online. Ma le dinamiche spietate dell’economia dell’attenzione fanno sì che le piattaforme più popolari tra i giovani di oggi, Instagram e TikTok, raddoppino come arene globali per lanciare carriere di influencer.

Man mano che la scala di Instagram e TikTok diventa sempre più impersonale (e, per essere onesti, quest’ultimo ha sempre insistito sul fatto che si tratta di un’app di intrattenimento, piuttosto che di social media), una nuova generazione di società di social media tra cui BeReal, ha individuato un’opportunità per dare la priorità all’intimità rispetto all’infamia.

BeReal, lanciato nel 2019 dagli imprenditori francesi Alexis Barreyat e Kévin Perreau. L’app richiede agli utenti di scattare una foto simultanea della fotocamera anteriore e posteriore ogni giorno a un’ora specifica, entro una finestra di due minuti. Gli utenti possono prenderlo anche in un secondo momento, ma non possono vedere i contenuti dei loro amici finché non si sono pubblicati. Ciò dovrebbe garantire che gli utenti scattino una foto di qualsiasi cosa stiano facendo in quel momento, non importa quanto poco affascinante, abbinata a un selfie, non importa quanto trasandato, per promuovere un modo di relazionarsi in modo più autentico con gli amici online.

Attualmente l’app di social networking n. 1 nell’App Store di Apple negli Stati Uniti, BeReal sta crescendo rapidamente. La stragrande maggioranza dei suoi 28 milioni di download è avvenuta quest’anno secondo Business of Apps. La sua popolarità si sta diffondendo oltre gli studenti universitari che sono saliti a bordo per la prima volta, grazie, in parte, a un programma ambassador e ai pagamenti per l’iscrizione.

Con TikTok e Instagram che si espandono entrambi oltre il mandato originale dei social media, Kristin Merrilees, una newyorkese di 20 anni, afferma che BeReal sta catturando quell’impulso insoddisfatto di connettersi con gli amici durante il giorno.

Se non hai ancora sentito parlare di BeReal, sicuramente ti capiterà a breve.

L’APP afferma di “non essere un altro social network”, ed è stata esaltata, più e più volte, come “anti-Instagram”. Ogni giorno, a un’ora casuale, invia una notifica a tutti i suoi utenti e concede loro esattamente due minuti per abbandonare tutto e scattare un paio di foto quasi simultanee: un selfie dalla parte anteriore della fotocamera, per mostrare la tua atmosfera generale; e uno scatto rivolto verso l’esterno, per mostrare cosa stai facendo.

Il senso è quello di essere onesti con il Mondo che ci circonda. Il motto della piattaforma è “BeReal is life, real life, and this life is without filters”.

Marketing Bologna Copyright © 2019 - Powered By Credits